SHARE
Anna Rizatdinova sul podio
Anna Rizatdinova sul podio della World Cup di Pesaro durante la premiazione.

 Le foto di Anna Rizatdinova

Durante l’edizione di quest’anno della World Cup di Pesaro, tenutasi dal 1 al 3 Aprile 2016, Anna Rizatdinova atleta ukraina è salita sul terzo gradino del podio del concorso generale. Con un totale di 74.550 solo le due russe Yana Kudryavtseva e Margarirta Mamun hanno saputo fare meglio.

Qualificata a pieno titolo per tutte e quattro le finali di specialità di Domenica se ne torna in Ucraina con un oro al nastro  punti 18.600  e uno alla palla con punti 18.650.

Va male l’esercizio alle clavette, dove perde per due volte l’attrezzo e chiude con un punteggio di 16.200 qualificandosi in ultima posizione. Nell’esercizio al cerchio con p. 18.650 conquista la medaglia d’argento subito sotto la russa Mamun.

Nata nel 1993 a Simferopol in Crimea, figlia di Oksana Rizatdinova  ex ginnasta e allenatrice di ginnastica ritmica nella scuola locale di Simferopol e specializzata nello sport giovanile.

Il papà di Anna  Sergej Rizatdinova, ex militare è ora allenatore della squadra di nuoto nazionale. Anna entra nella nazionale Junior nel 2008 dove ottiene ottimi successi sia a Kiev che agli Europei di Torino. Successivamente si trasferisce a Kiev presso la rinomata scuola Deriugina dove si trova tuttora.

Il suo sogno e obbiettivo ormai più che vicino è quello di partecipare alle prossime Olimpiadi di Rio.

Anna Rizatdinova WCup Pesaro 2016

Flickr Album Gallery Pro Powered By: Weblizar