SHARE
foto di Alessandro Squassoni/Ginnastica-Ritmica.eu

La Bulgaria si prepara ad ospitare i Campionati Mondiali

Questo è il terzo Mondiale organizzato dalla Bulgaria e il primo organizzato nella capitale Sofia. Fu infatti Varna ad ospitare le due edizione precedenti nel 1969 e nel 1987.

La 36esima edizione partirà dal 10 e terminerà il 16 Settembre e vedrà impegnate oltre 350 ginnaste provenienti da 61 nazioni.

Prima qualificazione olimpica

Oltre alle medaglie, nella competizione All Around dei Gruppi senior, sarà in gioco la qualificazione diretta ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Tale qualificazione sarà ottenuta dalle prime tre qualificate (clicca qui per ulteriori informazioni sul processo di qualifica olimpica del 2020 e qui troverai le regole applicabili ).

Linoy Ashram – foto di Alessandro Squassoni

Chi conquisterà questo Mondiale ?

Sotto controllo Linoy Ashram. Molto migliorata dallo scorso anno, ha ottenuto record e successi negli ultimi eventi di World Cup Challenge. Nella scorsa edizione di #rgwch, che si è tenuta a Pesaro, Linoy Ashram ha ottenuto la medaglia di bronzo nella classifica All Around.

Quasi scontato il successo della Russia che si presenterà con tre tra le migliori ginnaste del momento: Dina e Arina Averina e Alexandra Soldatova. Nelle ultime competizioni abbiamo visto un miglioramento delle condizioni fisiche di Soldatova, mentre le condizioni fisiche di Arina sembrano essere a rischio.

Le Farfalle della ritmica – foto di Alessandro Squassoni

Italia, Russia, Giappone, Bulgaria … sarà una dura sfida

Molta attesa per la sfida degli Ensemble. Dopo la polemica dello scorso anno sui risultati fenomenali del Giappone ( che ospiterà i prossimi Giochi Olimpici ), quest’anno staremo a vedere se il suo successo si ripeterà e se riuscirà a ottenere la qualificazione diretta. Il podio dello scorso anno fu – 1 Russia, 2 – Italia e 3 Giappone. Quest’anno la Bulgaria è partita agguerrita e ha dimostrato in più occasioni di meritare il podio e la qualificazione nonostante gli infortuni che si sono presentati alle ragazze della squadra in questi mesi. La Russia dovrà mettercela tutta per riuscire a conquistare il podio. L’Italia ha ottime possibilità di ottenere la qualificazione avendo per tutto l’anno presentato due esercizi meravigliosi che hanno conquistato pubblico e giudici.

QUI l’articolo con tutti i link per la diretta streaming

Milena Baldassari con Julieta Cantaluppi WCup Pesaro 2018
Alexandra Agiurgiuculese atleta italiana
Alexandra Agiurgiuculese atleta del Team Italia alla World Cup di Pesaro 2017