Margherita Mamun ha rilasciato una dichiarazione nella quale afferma che le sorelle Averina e Soldatova temono per la concorrenza della nuova generazione.

Le sorelle Dina e Arina Averina con Alexandra Soldatova hanno partecipato come ospiti al campionato russo individuale di ginnastica ritmica che si è appena concluso ( QUI le info sui risultati ). Le tre leader russe sono rimaste molto colpite dalle esecuzioni di alcune delle ginnaste della nuova generazione.

La prossima stagione internazionale inizia sabato prossimo al Moscow Prix Gymnastics Grand Prix.

Nella scorsa stagione sia Soldatova che le sorelle Averina hanno avuto problemi di salute. Nonostante questo le tre leader, negli scorsi Mondiali di Sofia, hanno conquistato tutti gli ori.

Tutti le atlete leader stanno vivendo qualche difficoltà a causa degli infortuni della scorsa stagione“, ha detto Margherita Mamun. “ Adesso siamo tutti nelle mani di Sasha. Dina e Arina Averina, purtroppo, stanno vivendo delle difficoltà… ” “Quest’anno si svolgerà il primo campionato mondiale juniores, dopo il quale verranno assegnati i posti in base al programma sportivo, quindi avremo una squadra molto forte che verrà reclutata per le Olimpiadi e ci sarà una competizione molto alta“, ha sottolineato la Campionessa olimpica.

Per leggere l’articolo completo RSPORT.RU