Delle autentiche Silver Girls le Juniores che hanno gareggiato oggi al Grand Prix di Mosca !  Quattro medaglie d’argento alla prima uscita internazionale di questo 2019.

Un inizio con il botto !

Abbiamo cominciato stamattina a seguire la competizione che si è svolta oggi a Mosca. Prima competizione internazionale del 2019. Prima tappa del Grand Prix.

Quattro argenti torneranno con loro in Italia. Hanno vinto tutte !

La competizione è cominciata con le qualificazioni per le individualiste Junior. In pedana Sofia Raffaeli, allenata da Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova, e Eleonora Tagliabue allenata da Elena Aliprandi.

Per Sofia due punteggi degni di nota. Un 18.200 nell’esercizio alla palla, secondo miglior punteggio di qualificazione, e 18.850 nell’esercizio alle clavette, primo miglior punteggio di qualificazione. Sofia Raffaeli si qualifica di diritto per entrambi le finali di specialità.

Per Eleonora alla fune un quarto posto nella classifica di qualificazione con un punteggio di 14.250 e un nono posto al nastro con un punteggio di 12.400, a causa di un nodo al nastro. Anche Eleonora Tagliabue si qualifica per entrambe le finali di specialità.

Classifica di qualificazione individualiste Junior – Grand Prix Mosca

Sofia Raffaeli e Eleonora  Tagliabue hanno conquistato la prima medaglia d’argento della giornata e del 2019 nella classifica generale per TEAM .

Sul podio con loro al primo posto il TEAM Russo, mentre al terzo posto Israele.

Podio per team individualiste Junior Grand Prix Mosca

Argento anche per la Squadra nella classifica All Around

A poche ore di distanza è arrivato un altro argento, quello della Squadra Junior,  Siria Cella, Giulia Segatori, Alexandra Naclerio, Vittoria Quioiani, Serena Ottaviani e Simona Villella.  

Le ginnaste della nostra nazionale Junior si sono cimentate nei due esercizi di qualificazione, ai 5 cerchi e ai 5 nastri, con qualche piccola sbavatura e alcuni errori di imprecisione. Nonostante questo con un totale di 34.700 riescono a salire sul podio subito sotto la fortissima squadra russa, ma prima della squadra israeliana.

Classifica AA Squadre Junior Grand Prix Mosca

Podio Squadre Junior Qualificazione Grand Prix Mosca – foto RGYMRussia

Nel pomeriggio le finali

Dopo una mattinata all’insegna dell’emozione e dell’adrenalina, nel pomeriggio abbiamo potuto seguire le finali di specialità.

L’Italia qualificata in tutte e sei le finali, quattro per le individualiste e due per la Squadra.

Eleonora Tagliabue paga la stanchezza e alcuni sbagli e non riesce a salire sul podio. Per lei quindi nessuna medaglia in queste finali, ma una grande esperienza e un ampio spettro di miglioramento.

Due argenti per Sofia

Guardi Sofia Raffaeli e pensi a quanto sia dolce. Una bambolina. Ma ogni volta ci sorprende con le sue evoluzioni sulla pedana e ci lascia piacevolmente in ammirazione nel vedere quanta grinta c’è in un piccolo fisico come il suo.

E così oggi nelle finali Sofia riesce a salire su entrambi i podi e si porta a casa due medaglie d’argento. Per lei 18.300 nella finale alle clavette e 18.750 alla palla. Sopra di lei solo le Russe.

Classifiche Ufficiali

Finale – Ball.pdf 
Finale – Clubs.pdf 
Finale – Ribbon.pdf 
Finale – Rope.pdf

Qualificazioni e finali nello stesso giorno sono molto pesanti, sia a carattere emotivo che fisico.

Durante gli esercizi di specialità nelle finali, specialmente in quello ai 5 nastri eseguito per ultimo, abbiamo visto qualche errore in più.

La Squadra Junior si ferma in quarta posizione nella finale ai 5 cerchi e in quinta posizione in quella ai 5 nastri. Di seguito le classifiche ufficiali.

Finale – 5 HOOPS.pdf 
Finale – 5 RIBBONS.pdf