SHARE
Morinari Watanabe

A Losanna ha avuto luogo il primo Consiglio della Fondazione per l’etica nella ginnastica.

Il presidente di questo Consiglio, la signora Micheline Calmy-Rey, e gli altri membri sono stati accolti dal presidente della Federazione internazionale di ginnastica, Morinari Watanabe, che li ha ringraziati per aver dato corpo a questa nuova struttura, incaricata non solo di fornire assistenza alle vittime di molestie e abusi ma garantire il rispetto dei principi di buon governo nello sport.

La Gymnastics Ethics Foundation è diventata operativa nel gennaio 2019

In quanto organo supremo della Fondazione, il Consiglio definisce la sua strategia e ne garantisce il corretto funzionamento. Le seguenti personalità hanno accettato di essere i primi membri:

presidentessa

Micheline Calmy-Rey, ex presidente della Confederazione svizzera

membri

Suor Prince Feisal Al Hussein, membro del CIO
François Carrard, ex direttore generale del CIO
Sig.ra Slava Corn, Vice Presidente Onorario di FIG
Ivana Hong, ex atleta della squadra americana di ginnastica artistica

Direttore della Fondazione

Mr. Alexander McLin

L ‘inizio

La creazione di una Ethics Foundation è  stata uno dei progetti di punta voluti e realizzati dal presidente Watanabe sulla scia del vasto scandalo di violenza sessuale che ha colpito la ginnastica americana.

Non possiamo riscrivere il passato ma possiamo imparare dal passato. Come presidente della FIG, ho promesso alle ginnaste di fare del mio meglio per garantire la loro protezione e garantire un ambiente sicuro “, ha detto il presidente Watanabe nel suo messaggio di benvenuto al Consiglio.

Per leggere tutto il comunicato andate QUI