SHARE

Liubov Charkashyna,  bronzo alle Olimpiadi di Londra 2012, guida del Comitato Olimpico Nazionale e  presidente della commissione degli atleti della Federazione Internazionale di Ginnastica, ha recentemente rilasciato un’intervista nella quale parla degli abusi sessuali nello sport.

L’ex atleta non ci è andata leggera con le sue dichiarazioni. Essa ha infatti detto che, nonostante sia concorde sul fatto che la violenza sia sempre orribile in ogni sua forma, le denunce degli ultimi mesi riguardanti gli abusi negli USA sono dovute anche ad un interesse economico o di vendetta.

Liubov Charkashyna inizia il suo discorso raccontando un evento avvenuto durante i Giochi Olimpici Giovanile.

È orribile, orribile quando sei giovane e non puoi, per qualunque motivo tu sia, dire ai genitori o qualcos’altro … ” Charkashyna è rimasta molto colpita da queste storie che hanno provocato tanto dolore nelle famiglie delle vittime. “E quando questa donna ha raccontato ciò che l’allenatore le ha fatto, e quando alla fine non ce l’ha più sopportata e disse a sua madre, la madre si impiccò, e il padre continuò a vivere con questo dolore. Questo era spaventoso, molto spaventoso

Poi il discorso cambia e Liubov Charkashyna volge l’attenzione sullo scandalo USA

Ammetto che è possibile credere che sì, ci sono casi simili negli sport ma non la quantità di casi specifici che sono stati lanciati contro di noi … come un’opportunità per guadagnare soldi o per vendicarsi dei vecchi insulti, svergognare i nomi degli allenatori o di qualcun altro … Perché, beh, questa è l’America, sanno come fare soldi, devi capirlo.

Il discorso è poi proseguito raccontando vecchi episodi di violenze denunciati solo ora dopo lo scandalo negli USA. Liubov Charkashyna racconta della denuncia di Olga Korbut e del fatto che non si può denunciare 50/80 anni dopo il fatto quando “L’epoca sovietica [quando non poteva parlarne] è finita da un po’ di tempo.”

Queste dichiarazioni hanno scioccato il mondo della ginnastica. Si pensava che con la  Fondazione Eth Ethics di recente costituzione i problemi potessero risolversi e invece si sono ritrovati che una delle persone incaricate di risolvere la crisi degli abusi, crede che le persone sostengano di aver subito abusi per guadagnare denaro…

Vedremo nei prossimi giorni come risponderà Liubov Charkashyna alle accuse che le sono state fatte.

Per chi volesse approfondire l’argomento :

Charkashyna on sexual abuse in sports: “It’s America, they know how to make money”

Intervista originale, compreso il link youtube alla conversazione:
https://nina.nn.by/?c=lr&i=226168&lang=ru