SHARE

Bene, ma non benissimo, la prima giornata di qualificazione per le italiane nel undicesima edizione della World Cup di Pesaro che si sta tenendo in questi giorni alla Vitrifrigo Arena ( ex Adriatic ).

Con grande sorpresa di tutti, inaspettatamente, la tv della Federazione ginnastica italiana ha mandato in diretta live anche le qualificazioni delle individualiste.

Potremo seguire anche oggi il live delle qualificazioni per le individualiste alle clavette e nastro e per l’ensemble all’esercizio misto cerchi/clavette. ( clicca sull’immagine seguente per accedere al sito )

Sullo stesso canale potrete seguire in live streaming anche le qualificazioni dei gruppi ensemble.

Risultati prima giornata

La classifica parziale, al termine della prima giornata di qualificazione, vede al primo posto la russa Arina Averina con 43.450 punti, in seconda posizione Dina Averina con un punteggio di 42.900.

Milena Baldassarri, momentaneamente in quinta posizione AA con il totale di 41.250, accede di diritto ad entrambe le finali di specialità , cerchio e palla.

Niente finali per l’altra italiana in gara. Alexandra Agiurgiuculese  a causa di un piccolo errore alla palla, nonostante il buon punteggio al cerchio che con 20.100 le fa sfiorare la qualificazione con una nona posizione,  si ferma in dodicesima posizione nella classifica AA.

Classifica All around individuale (cerchio e clavette)

La squadra delle Farfalle Azzurre, composta dal Capitano Alessia Maurelli, dal vice-capitano Martina Centofanti  e da Agnese Duranti , Martina Santandrea, Anna Basta e Letizia Cicconcelli, affronta la prima giornata di qualificazione con l’esercizio alle 5 palle.

Dopo i risultati delle altre squadre visti al Grand Prix di Thiais la scorsa settimana ( con punteggi che hanno superato il 25.000 ) , ci aspettavamo avversarie molto impegnative e forti. E così è stato.

La Russia con 25.250 conquista il primo posto nella classifica provvisoria, seguita dalla Bielorussia con punti 24.05 e dall’Italia che ottiene punti 24.000 dopo il ricorso fatto e ottenuto in D1, punteggio precedente 23.900 . Dietro alle azzurre si sono posizionate in ordine: Bulgaria (23.950), Giappone (23.550), Israele (23.100), Ucraina (23.050), Cina (22.250), Stati Uniti (22.250), Azerbaijan (21.600), Spagna (21.150), Polonia (20.400), Finlandia (18.350), Uzbekistan (18.300), Slovenia (17.550), Australia (17.000), Turchia (16.300) e Francia (14.700).

Classifica All around a squadre (5 palle)

La seconda giornata di oggi sarà visibile su volare.tv

i punteggi si potranno seguire in live su Gymresult