Squadra italia . foto Al.Al

Dopo l’allenamento di controllo per le individualiste ( trovate il resoconto QUI ) , stasera a Desio si è svolto quello per la squadra.

Un pubblico numeroso ha seguito con attenzione le atlete italiane alternarsi con quelle americate, ospiti della serata.

Dopo il riscaldamento, verso le 21.30 si inizia.

Le ragazze hanno vestito i loro leotards e si preparano alla sfilata iniziale.
https://www.facebook.com/Fiorella.Gor/videos/3269912823033877/

Presente anche il Presidente della Federazione ginnastica d’Italia , Gherardo Tecchi.

Tecchi ha ricordato con molto affetto il Presidente Bruno Grandi, mancato oggi. In sua memoria è stato fatto un minuto di silenzio.

La Direttrice Tecnica Nazionale Emanuela Maccarani presenta la serata.

La squadra nazionale italiana e la squadra nazionale usa partiranno il 18 settembre per i campionati mondiali di ginanstica ritmica che inizieranno lunedì a Baku.

In questo Mondiale si potranno staccare 5 pass olimpici per le squadre.

L’Italia ha già conquistato la qualifica lo scorso anno, invece sarà un grande impegno per la squadra nazionale USA.

Iniziano le esibizioni con gli esercizi alle 5 palle

Gli USA hanno collaborazioni ineressanti, ma sono ancora molto imprecise.

Qualche cambiamento per l’Italia, che nonostante la stanchezza sta ancora lavorando per perfezionare gli esercizi ed arrivare al Mondiale al Top della forma.

La squadra italiana si esibisce per due volte. Molto espressive e cariche.

Emanuela Maccarani sottolinea che se gli usa non dovessero riuscire a qualificarsi a Baku per Tokyo, avranno ancora una chance di staccare un pass ai Giochi Panamericani 2020.

Terminate le esecuzioni alle 5 palle. Ci si cambia e si torna in pedana per il misto.

Buona l’esecuzione della squadra USA che, nonostante alcune imperfezioni, dimostra di essere in crescita e di possedere in pedana una bella grinta !

Ottime le italiane ! Due esibizioni per la squadra titolare. Due esibizioni anche per la squadra delle riserve salutate e ringraziate da Emanuela Maccarani.

Presenti tra il pubblico la campionessa bielorussa Melita Staniuta e le ex farfalle Varallo, Schiavi, Pagnini e Facchinetti che sono state salutate dalla direttrice tecnica.

In conclusione sono stati fatti gli auguri di buon compleanno alla statunitense Connie Du e le è stato donato un mazzo di fiori.

#Desio #RGNews #allenamento i saluti finali

Pubblicato da Fiorella Goretti su Venerdì 13 settembre 2019