Ciao a tutti,

Mi presento brevemente. Mi chiamo Nicole Guerreiro, ho 27 anni e sono una grande un’appassionata di ginnastica ritmica. Sono nata e cresciuta in Svizzera, ma ho origini portoghesi. 

Quest’oggi voglio parlarvi di una disciplina che con la ginnastica ritmica ha molto in comune. Una disciplina, che è accessibile a tutti e che io stessa pratico da ormai 17 anni. Sto parlando della Gymnastique.

Video di presentazione ufficiale della Gymnastique (Federazione svizzera di ginnastica).

Che cos’è?

La Gymnastique (o Gymnastik) è un branca della ginnastica rivolta a tutti. No, non è un errore di traduzione, qui in Svizzera si chiama proprio così! Essa viene praticata sia a corpo libero, che con un piccolo attrezzo (sia esso tipico della ginnastica ritmica o no, come per es. un ombrello o una sedia) [1]. 

Esercizio di gruppo con piccolo attrezzo, non convenzionale (Campionati svizzeri di sezione 2018).

A differenza degli sport d’élite (come la ginnastica ritmica o quella artistica), la Gymnastique è molto più incentrata sulla teatralità e sulla connessione tra il movimento e la musica. Ovvero, non c’è bisogno di avere particolari doti fisiche per poter praticare questo “sport”.

Ah, dimenticavo! Come nella ginnastica ritmica, la Gymnastique si può praticare sia individualmente, sia a coppie, sia in gruppo (ma, con un minimo di 6 ginnasti).

Numeri [2] :

In Svizzera, la Gymnastique è molto diffusa. Pensate che, su suolo elvetico, esistono ben 170 società sparpagliate sulle 3 regioni linguistiche. Di queste, 31 sono in Ticino [4]. 

Stando alle statistiche del 2018, sempre a livello nazionale, si contavano 153’608 ginnasti e ginnaste all’attivo (ossia che prendono parte alle competizioni) [3]. 

A chi è rivolto:

A tutti! Non esistono limiti né di età, né di genere (eccetto per le competizioni, dove l’età minima è fissata a 10 anni). Per ogni fascia d’età esiste una categoria a lei dedicata:

  • Dai 10 ai 16 anni: categoria alunne (jeunesse, Jugend), ossia junior
  • Dai 16 ai 29 anni: categoria attive (active, Aktive), ossia senior
  • Oltre i 35 anni: categoria 35+

I punteggi:

I punteggi vanno dal 0.000 al 10.000, come nella ginnastica ritmica dagli anni 70’ ai 90’.

La nota finale è composta da 2 sotto-note principali: dalla nota-P (programma = come è costruito l’esercizio) e dalla nota-T (tecnica = come si svolge l’esercizio). 

La superficie di gara [5]:

Per un ulteriore suddivisione delle categorie (e ce ne sono una marea!), oltre alla fascia d’età, si tiene conto anche della superficie di gara su cui si svolge l’esercizio. Esse si chiamano come segue:

  • GYG e GYK:
    • Chiamate rispettivamente Gymnastik “Grossfeld” (grande spazio, 25 m x 40 m) e “Kleinfeld” (piccolo spazio, 18m x 25 m), sono 2 categorie che si svolgono sul prato! Sì, avete letto bene! Sul prato, all’aria aperta e con qualsiasi condizione metereologica. No, non scherzo! Anche sotto la pioggia! Questa categoria è però praticata quasi e solo esclusivamente in Svizzera tedesca. In Ticino non esiste.
Esercizio di Gymnastique su prato, piccolo spazio (Kleinfeld: 18 m x 25 m). Campionati svizzeri di sezione 2017.
  • GYB e GYBHG:
    • Chiamata Gymnastik “Bühne” (che vuol dire “palco”), si tratta della categoria più vicina alla ritmica. Questa categoria si svolge per lo più al chiuso in palestra (eccetto in Svizzera-tedesca, là è quasi tutto all’aperto). Le superfici di gara variano a seconda della sotto-categoria e vanno dal 12 m x 12 m, al 12 m x 18 m, fino al  12 x 24 m.
    • La dicitura HG sta per “Handgerät”, ossia “piccolo attrezzo”. 
Esercizio di gruppo su palco (qui 12 m x 18 m) con piccolo attrezzo, cerchio (Campionati svizzeri di sezione 2015).

Vi ho incuriosito? Volete sapere di più su questa disciplina (es. codice dei punteggi, la storia, ecc.)? Fatemi sapere!

Buona giornata a voi appassionati di ginnastica 😉

Bibliografia (ultima visita il 08.11.19, ore 11.30):

Previous articleLa russa Elizabeth Lugovsky ha vinto l’oro al “Happy Cup” 2019
Next articleMOTO GP – Jorge Lorenzo annuncia il suo ritiro