l 15 e 16 novembre, i membri rappresentanti delle federazioni dell’Unione Europea di Ginnastica (UEG) si sono incontrati per l’Assemblea Generale biennale. 

Tra i punti discussi durante l’assemblea, la modifica del nome da UEG a Ginnastica europea.

All’ assemblea hanno partecipato 47 delle 50 Federazioni nazionali.

 I dibattiti hanno portato alle seguenti decisioni e informazioni ufficiali:

  • Sono stati approvati i verbali dell’Assemblea generale del 2017 a Spalato (CRO).
  • La modifica del nome in Ginnastica europea è stata approvata. Questo cambiamento entrerà in luogo il 1 ° aprile 2020.
  • Sono state approvate le modifiche allo statuto. A breve saranno pubblicati sul sito UEG.
  • Sono state approvate le relazioni dei presidenti del comitato tecnico e della commissione medica.
  • Sono state approvate le relazioni finanziarie per il 2017 e il 2018. Così come i conti provvisori del 2019 e il bilancio per il 2020.

La prossima Assemblea Generale sarà ospitata dalla Federazione portoghese di ginnastica di Albufeira nel dicembre 2021.