Ieri in tarda serata il Ministro dello Sport , Vincenzo Spadafora, ha parlato con il mondo dello sport in live dal suo profilo Facebook ( il video lo trovate in fondo all’articolo ) .

Spadafora ha aperto il suo discorso sottolineando il fatto che il Governo si è trovato davanti ad un’ emergenza sanitaria mai vista prima e che ha dovuto dare una risposta attenta e responsabile in soli due mesi.

Non e’ ancora vinta questa battaglia, dobbiamo vincerla insieme. Il Paese riaprirà gradualmente, siamo tutti in difficoltà e in questo quadro ci sono difficoltà e aspettative anche del mondo dello sport.

Se volete ascoltare il suo discorso completo guardate il video qui sotto. Io salterei alla parte riguardante la riapertura dei centri sportivi :

Si è tenuto l’incontro con il Comitato tecnico scientifico, abbiamo parlato dello sport di base e della necessita’ che tutti i centri sportivi territoriali debbano e possano riaprire in sicurezza il prima possibile.

Il Ministero dello Sport proporrà il prima possibile, sentite tutte associazioni di categoria e federazioni un protocollo obbligatorio perche’ la ripresa vada fatta in sicurezza. Speriamo ci consenta di far riaprire entro la fine di maggio.

E’ ovvio che la ripartenza e’ stata graduale ” – ha aggiunto – ” Il nostro impegno e’ quello di proporre il protocollo e estenderlo il più possibile.

Niente date certe, abbiamo la necessita’ di valutare l’evoluzione e l’impatto dei provvedimenti sulla situazione nel Paese sulla salute di tutti quanti noi. Non e’ possibile prevedere cosa deve accadere fra due mesi, dobbiamo capire di volta in volta. Da qui al 17 maggio dovremo valutare e capire se possiamo riaprire

Riassumo poi la parte del discorso riguardante gli aiuti destinati allo sport :
  1. Per il mese di Marzo 600 euro a tutti. ( partiti ieri i primi bonifici )
  2. Per il mese di Aprile 600/800 euro a tutti.
  3. In arrivo bonus per affitti delle asd/ssd con i privati.
  4. Fondi dal Credito Sportivo a tasso zero.
  5. Piccoli aiuti/contributi a fondo perduto per le ass/ssd più piccole in regola ma senza possibilità di accessi bancari.
Cosa succederà poi dal 04 maggio ?

Dal 04 maggio si potrà tornare a fare sport all’aperto ” spiega il Ministro Spadafora ” e gli allenamenti degli sport individuali.

Spadafora ha dichiarato che entro oggi uscirà un protocollo di regole che dovranno essere rispettate per poter continuare ad allenarsi e per poter riaprire anche allo sport di base.

Spadafora – aggiornamenti in diretta sul mondo dello Sport

Per chi ha voglia di ascoltare e approfondire prima di commentare

Pubblicato da Vincenzo Spadafora su Lunedì 27 aprile 2020