Ashram Linoy ginnasta israeliana di ginnastica ritmica
Ashram Linoy durante l'esrcizio al nastro durante la World Cup di Pesaro

Chiuso un brutto 2020 che ha visto annullare man mano i vari appuntamenti di ginnastica, vediamo cosa la federazione internazionale ha confermato per il 2021.

La riorganizzazione del calendario non è stata semplice. Confermato per la fine di novembre 2020 l’appuntamento a Kiev con il Campionato Europeo ( leggi qui l’articolo dedicato ) , si è posticipato tutto il resto al 2021.

La FIG avvisa che comunque tutto dipenderà della situazione sanitaria; ritiene che sia fondamentale agire con cautela ed essere sicuri che gli atleti possano avere un accesso equo agli eventi a cui desiderano partecipare e ai tempi di preparazione necessari per poter competere ad alto livello.

Le date che riporto in questo articolo sono state pubblicate dal sito ufficiale della Federazione internazionale di ginnastica a QUESTO LINK .

Queste le date programmate degli appuntamenti mondiali per il 2021

 quattro Mondiali in programma nell’aprile 2020 sono stati rinviati al 2021:

  • Sofia , Bulgaria – Nuove date: 9-11 aprile 2021
  • Tashkent , Uzbekistan – Nuove date: 16-18 aprile 2021
  • Baku , Azerbaigian – Nuove date: 7-9 maggio 2021
  • Pesaro , Italia – Nuove date: 11-13 giugno 2021

sulla data di Pesaro sembra esserci un problema per la concomitanza con il Campionato Europeo di ginnastica ritmica del 2021 che si dovrebbe tenere a Varna, in Bulgaria da 09 al 13 giugno 2021. ( vedi sito ufficiale )

Sono state rinviate anche le seguenti World Challenge Cup :

  • Portimão , Portogallo – Nuove date: 21-23 maggio 2021
  • Cluj-Napoca , Romania – Nuove date: 25-27 giugno 2021
  • Minsk , Bielorussia – Nuove date: 2-4 luglio 2021
  • Mosca , Russia – Nuove date: 9-11 luglio 2021

Momentaneamente non si conoscono ancora le date dei Gran Prix.