Anno nuovo, nuove novità per il Campionato di Serie A , di Serie B e C ci aspettano. Vediamo insieme quali sono per ogni categoria.

Per tutti e tre i Campionati, o meglio quattro ( essendo la Serie A suddivisa in A1 e A2 ), rimane la competizione a squadra. Sparisce però dal palcoscenico la specialità alla fune. Saranno quindi solo 4 gli esercizi fatti in gara : cerchio, palla, clavette e nastro.

In questo articolo parlerò del Campionato di Serie B

QUI troverete le informazioni riguardanti il Campionato di Serie C

QUI troverete le informazioni riguardanti il Campionato di Serie A1 e A2

Il Campionato di Serie B inizierà il 21 Febbraio e sarà ospitato dalla società Evoluzione Danza a Napoli. Seguiranno poi altre due tappe : il 07 e il 21 Marzo, rispettivamente ospitate dalla società San Giorgio Desio e dalla società Faber Fabriano.

Come per il Campionato di Serie C e A, anche nel Campionato di Serie B gli esercizi in gara scenderanno a 4. Cancellata dal programma la specialità fune, potremo ammirare gli esercizi al cerchio, alla palla, alle clavette e al nastro.

Le ginnaste potranno eseguire massimo due esercizi per gara per un massimo di quattro per l’intero campionato. Nelle prime due prove non potranno essere ripetuti gli stessi attrezzi. Nella terza prova si potranno ripetere uno o due attrezzi.

Consentito l’utilizzo di una ginnasta della categoria allieve classe 2009. La ginnasta dovrà essere della società e non un prestito.

La classifica di Campionato sarà determinata dalla somma dei 4 punteggi conseguiti nei 4 esercizi previsti per ogni squadra. Novità di quest’anno: per la classifica finale verranno presi in considerazione solo la somma dei punteggi delle due migliori prove.
Le prime tre squadre classificate verranno promosse al Campionato di Serie A2 2022. Le ultime cinque squadre classificate saranno retrocesse al Campionato di Serie C 2022.
La squadra che non partecipa ad una prova di Campionato, totalizza in quella prova punti zero.