Pubblicate ieri sul sito della Federazione Ginnastica D’Italia le nuove disposizioni in materia di prevenzione per SARSCoV-2.

Le disposizioni entreranno in vigore a partire dal 07 Giugno 2021.

Ne diamo particolare rilevanza dato l’avvicinarsi dell’appuntamento con l’edizione estiva della Ginnastica in Festa che avrà luogo dal 18 al 27 giugno 2021.

INDICAZIONI FGI PER LA LIMITAZIONE DEI RISCHI DI CONTAGIO COVID 19

Come descritto nell’articolo della Federazione, riportante gli allegati inerenti all’argomento – e che potete leggere in originale a questo link Nuove disposizioni per la limitazione del rischio di contagio per Covid-19 – l’accesso alle competizioni / manifestazioni a partire dal 07 di giugno seguirà le seguenti disposizioni :

Per quanto riguarda Atleti, Tecnici, Ufficiali di Gara, Segretari di Gara, Medici, Fisioterapisti e Massaggiatori

Si potrà accedere alla manifestazione solo se in possesso di “Green Pass“.

Per ottenere la “Green Pass” bisogna presentare uno dei tre documenti sottostanti

  • Certificato comprovante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il SARSCoV-2;
  • Certificato di guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2;
  • Certificato di effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con
    risultato negativo al virus SARS-CoV-2 eseguito nelle 48 ore antecedenti

All’ingresso della struttura verrà provata la temperatura corporea che dovrà essere inferiore ai 37°/5.

Per tutti sarà obbligatorio indossare la mascherina durante tutto il periodo di permanenza. Vengono esonerati gli atleti in riscaldamento e in gara.

Accesso del pubblico

da indicazioni contenute nell ‘Allegato delib. PF n. del 3.06.2021 indicaz. anti Covid

su indicazione della Commissione Medica Federale, ferme restando ulteriori e più restrittive indicazioni delle Autorità sanitarie locali, ritiene che nel caso in cui l’associazione/società affiliata organizzatrice della competizione o manifestazione sia in grado di assicurare che all’interno dell’impianto il pubblico non sia in condizione di venire a contatto con coloro presenti in campo gara, o sia attivato il necessario controllo affinché questo non avvenga, possa essere sufficiente la sola misurazione della temperatura corporea prima dell’ingresso nell’impianto al fine di inibire la presenza a coloro che avranno registrato una temperatura pari o superiore a 37,5°.

E’ inoltre obbligatorio indossare la mascherina per tutto il periodo di permanenza all’interno dell’impianto.


All’interno dell’impianto l’associazione/società organizzatrice dovrà prevedere differenti percorsi di ingresso/uscita così come assicurare che sia rispettata la distanza minima di 1 metro tra le postazioni occupate dal pubblico e preassegnate al momento dell’acquisto del biglietto.

Previous articleLive streaming Finale Nazionale Ritmica Oltremare 2021
Next articleAspettando Tokyo 2020: quando l’esercizio inizia già da cosa viene indossato.