Sofia Raffaeli - Foto di Alessandro Squassoni

I Campionati Mondiali di Kitakyushu devono ancora ufficialmente iniziare e l’Italia fa già parlare di sé: la giuria internazionale ha approvato il nuovo pivot presentato dalla ginnasta fabrianese Sofia Raffaeli.

La presentazione di questa nuova BD è avvenuta durante il podium training di ieri: Sofia ha eseguito un pivot in relevè con gamba libera a 180°, una flessione della stessa di 45° e il busto inclinato lateralmente.
Questa nuova difficoltà prende il nome di RF e ha un valore di 0,50.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da #RGNews (@ginnasticaritmica.eu)

Il Raffaeli diventa quindi la seconda difficoltà “Made in Italy” inserita nel Codice dei Punteggi Internazionale: prima di lei, fu solo Alexandra Agiurgiuculese durante il Mondiale di Baku 2019 con il suo salto AG.

Lo vedremo presto in pedana: domani mercoledì 27 ottobre inizieranno i 38esimi Campionati Mondiali di Kitakyushu con le qualificazioni al cerchio e alla palla, durante le quali vedremo Sofia alle prese col cerchio.

 

Previous articleil Mondiale di ginnastica ritmica su RaiSport
Next articleIl bronzo di Sofia Raffaeli e le parole di Julieta sul K&C ” Ti sei divertita ?”
26 anni, Capricorno, un po' Scarlet Witch, un po' Jessica Rabbit.