Home Altri Sport La grande ginnastica artistica arriva per la prima volta a Cuneo

La grande ginnastica artistica arriva per la prima volta a Cuneo

119
0
Le parallele simmetriche
Ludovico Edalli al Gran Prix di Ginnastca tenutosi all' Allianz Cloud di Milano Il 20-11-2021.
Estratto da comunicato stampa

La Cuneoginnastica pronta ad ospitare le finali dei campionati Gold

Ieri, nel tardo pomeriggio presso lo Spazio Incontri della Fondazione CRC a Cuneo, si è svolta la conferenza stampa di presentazione delle Finali dei Campionati Italiani Gold, Junior e Senior, di Ginnastica Artistica, in programma venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 dicembre al Palazzetto dello Sport di Cuneo, gara conclusiva dell’anno agonistico che porterà in pedana le migliori ginnaste italiane per l’assegnazione dei titoli nazionali di ogni categoria.

Un appuntamento prestigioso che, su indicazione della Federazione Ginnastica d’Italia, sarà organizzato dalla Cuneoginnastica che in questa occasione farà proprio il suo debutto nell’organizzazione di un grande evento di questa disciplina. Distintasi infatti per aver organizzato per due anni consecutivi una prova del Campionato Nazionale di serie A e B di Ginnastica Ritmica, ora, la Società cuneese guidata dal presidente Claudio Adinolfi è pronta a mettersi alla prova – dal punto di vista organizzativo – su un campo di gara nuovo, quello della Ginnastica Artistica.

Claudio Adinolfi Presidente della Cuneoginnastica
Claudio Adinolfi Presidente della Cuneoginnastica

Una competizione avvincente, che saprà emozionare e coinvolgere tutto il pubblico, in particolare gli appassionati e le appassionate cuneesi che potranno sostenere da vicino anche le giovani atlete di casa.  Infatti, le ginnaste della Cuneoginnastica, Sofia Ambrosio, Asia Delfino, Sara Hadouz, Anna Kryoshey e Lucrezia Silvestro  – seguite dalla Direttrice Tecnica della Cuneoginnastica, Ines Camilla, – la scorsa settimana, in occasione della competizione valida come ripescaggio nazionale a Civitavecchia, hanno condotto un’impeccabile gara centrando l’obiettivo finale e qualificandosi per la finalissima dell’1-2-3 dicembre nel “palazzetto di casa”.

La kermesse agonistica durerà 3 giorni, dal venerdì alla domenica, durante i quali saranno assegnati 5 titoli nazionali di categoria e 4 titoli di specialità per ogni livello, per un totale di 25 titoli italiani: infatti, per ogni categoria ci sarà in palio il titolo generale e il titolo per le singole specialità.

A contendersi questi titoli saranno circa 40 ginnaste per categoria che hanno ottenuto la qualificazione da diversi passaggi regionali e nazionali, per un totale di 200 ginnaste provenienti da 150 società.

Salvatore Maresca

PROGRAMMA GARE

L’inizio delle gare è previsto per venerdì pomeriggio dalle ore 15,30 con la categoria senior 2.

Il sabato sarà invece riservato alle categorie junior 1, 2, 3 e senior 1 che gareggeranno durante tutta la giornata contemporaneamente, grazie al doppio campo gara allestito da Geogym.

Sabato saranno in gara le ginnaste cuneesi, seguite dalla DT Ines Camilla: Lucrezia (categoria senior 1), Asia e Sara (categoria junior 1) varcheranno il campo gara alle 9,30, mentre Anna (categoria junior 3) e Sofia (categoria junior 2) saranno impegnate nella stessa giornata alle ore 14,30.

La domenica mattina le competizioni saranno riservate alle migliori 8 ginnaste specialiste agli attrezzi e verranno assegnati i titoli nazionali di specialità nelle singole discipline: volteggio, parallele asimmetriche, trave e corpo libero.

BIGLIETTERIA

I biglietti sono disponibili e acquistabili sul sito www.cuneoginnastica.it

Biglietto intero: 8 euro + 2,5 euro prevendita

Biglietto ridotto (dai 10 ai 14 anni di età): 5 euro + 2,5 euro prevendita
Tutti i possessori dei pettorali “Straconi” che mostreranno ai botteghini il pettorale dell’edizione 2023 avranno diritto all’ingresso al costo simbolico di 1€.