Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Era stato l’ex ministro dello sport Vincenzo Spadafora a comunicare tramite un post in Facebook che a causa della crisi politica in atto l’erogazione dei bonus destinati ai collaboratori sportivi aveva subito rallentamenti.

Questo accadeva alla fine del mese di Gennaio 2021. Ora il nuovo esecutivo non ha un ministro dello Sport e migliaia di persone si ritrovano in attesa di notizie.

La delega allo Sport  al momento è nelle mani del nuovo Premier, Mario Draghi. Toccherà a lui decidere sul futuro dei ristori: che fine farà quindi il bonus di 800 euro promesso a chi lavora nello sport?

Il mondo dello Sport tra i più colpiti dalla pandemia

Lo Sport in quest’ultimo anno ha subito gravi danni economici e non solo. Il buco generazionale che si verrà a formare al termine della pandemia porterà alle associazioni sportive delle grandi perdite.

Ai collaboratori sportivi sarebbe dovuto arrivare un bonus per il periodo dall’1 gennaio al 5 marzo, da erogarsi in un’unica soluzione. Vista la situazione le tempistiche si sono inevitabilmente allungate.

Chi deciderà quando e come erogare il bonus per i collaboratori sportivi?

In questo momento sembra essere tutto nelle mani di Mario Draghi – visto che non è stato nominato alcun ministro dello Sport – Probabilmente avremo più notizie al riguardo una volta nominati i sottosegretari.

Il bonus promesso consisteva in un’indennità di 800 euro da erogare una tantum a favore dei lavoratori impiegati con rapporti di collaborazione presso le varie Federazioni sportive olimpiche e paraolimpiche riconosciute al CONI. Rimane molta incertezza sulle modalità con cui il bonus verrà erogato, sulle tempistiche e sulla sua entità.

I Bonus da Marzo 2020 vengono erogati da Sport e Salute, non senza critiche per la lentezza della distribuzione dei ristori. E’ del 18 Febbraio l’ultimo messaggio postato dalla società :

Potremo vedere nei prossimi giorni se la situazione rimarrà invariata o se verranno inserite delle novità.

Previous articleNapoli | Doria Gym prima sul podio partenopeo, seconda Iris Firenze e terza Estense Putinati
Next article1a prova Campionato di serie C Gold di Ginnastica Ritmica ZT 1 2 3 4 5 | Appuntamento per il 13-14 marzo 2021