foto della società Moderna Legnano

Si è svolta a Fabriano la terza e ultima tappa per il Campionato nazionale di ginnastica ritmica Serie A2 della regular season. Vince il titolo di Campione d’Italia A2 per il 2021 la Polisportiva Varese che insieme alla compagna Lombardia Ginnastica Moderna Legnano sale nella massima serie A1.

In questa ultima tappa la Polisportiva Varese non ha potuto schierare la sua stella di diamante – Sofia Maffeis – ma le atlete della società sono riuscite comunque a tenere testa alle avversarie portando a casa un totale di 69.700.

Ginnastica Moderna Legnano nella giornata odierna ha totalizzato un punteggio totale di 76.300 portandola per la seconda volta in questo campionato a salire sul podio.

Il risultato finale della classifica di Campionato si è ottenuto sommando i due migliori punteggi delle tre prove. Salgono quindi in Serie A1 la Polisportiva Varese con 150.200 e Ginnastica Moderna Legnano con 149.350.

Saranno Pontevecchio Bologna, Club Giardino e Auxilium a combattere a Torino nei play off per ottenere il terzo posto libero in A1.

Retrocedono in Serie B per il 2022 la società Petrarca Arezzo, la società Opera di Roma e la Società Fortebraccio.

Invariata la posizione per Virtus Gallarate, Ritmica 2000 Quartu Sant’Elena, Falciai Arezzo e Ginnastica Rimini che rimangono in A2.

SUL PODIO DELLA TERZA GIORNATA PONTEVECCHIO, MODERNA LEGNANO E CLUB GIARDINO

Per quanto riguarda la classifica di giornata sale sul gradino più alto del podio la società Pontevecchio di Bologna con un punteggio totale di 76.450.

Seconda la società Moderna Legnano che porta a casa un bel 76.300. Terza la società Club giardino con un totale di punti 75.750.

PER RIVEDERE LA GARA DI OGGI :

CLASSIFICHE

CLASSIFICA DI CAMPIONATO