Tara Dragas -foto di Alessandro Squassoni

Il più atteso appuntamento dell’estate di Asu cambia naming: si chiamerà come il nuovo sponsor istituzionale e progettuale dell’Associazione Sportiva Udinese.

Swirl&Twirl è il nuovo sponsor istituzionale e progettuale dell’Associazione Sportiva Udinese. L’accordo è stato firmato dal direttore generale della polisportiva, Nicola Di Benedetto, e da Anja Lukež Schroll, fondatrice del brand.

Il nuovo sodalizio parte subito in quarta collaborando per il più atteso appuntamento estivo della sezione ritmica dell’Asu: l’“Elite Summer Camp” che quest’anno si chiamerà “Swirl&Twirl”.

Nicola Di Benedetto e Anja Lukež Schroll

Le date da segnare sono quelle della settimana dall’11 al 17 luglio e dal 16 al 21 agosto: «L’Elite Summer Camp – Swirl&Twirl” sarà destinato alle atlete gold e silver dai 6 anni – ha spiegato il corpo insegnanti della sezione ritmica di Asu – Lavoreremo per due settimane di intensivo nella nostra sede di via Lodi 1, a Udine, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 13 alle 17. Le ragazze avranno la possibilità di scegliere se iscriversi a due giorni, tre, e via dicendo fino a sette».

Per maggiori informazioni e procedere all’iscrizione è sufficiente compilare il modulo presente sulla sezione news del  sito www.associazionesportivaudinese.it che  dovrà essere spedito via mail a polisportiva@asu1875.it .

In quanto alla collaborazione fra Swirl&Twirl, avrà una durata biennale, offrirà alle atlete della sezione ritmica in particolare, ma anche a quelle della ginnastica artistica, di poter scegliere del materiale tecnico dall’alto profilo qualitativo a un prezzo agevolato. «Swirl&Twirl ha scelto ASU come realtà nella quale lanciare i suoi prodotti, perciò – ha chiarito Di Benedetto – dal canto nostro non possiamo che esserne lusingati. Il progetto che abbiamo pensato di sviluppare nei prossimi due anni è piuttosto articolato e fra le varie cose prevede l’inserimento dell’e-commerce del brand sul nostro sito web, assieme a quello dello sponsor tecnico Erreà, oltre che l’intitolazione dei tornei di ritmica, che diventeranno due, e degli stage elite, a Swirl&Twirl. Per noi si tratta di una nuova entusiasmante avventura che siamo certi porterà ancora belle novità. Questa collaborazione ci consentirà inoltre di sviluppare nuovi progetti di e-coaching e stage on-line per la sezione ritmica, che grazie una maxi tv e due telecamere installate nella palestra potrà ulteriormente aprirsi al panorama internazionale».

Previous article21/22 maggio|A Sarnano l’appuntamento con il Nazionale di Squadra Gold allieve | PROGRAMMA
Next articleEuropei, oltre alle Farfalle ci saranno Raffaeli, Baldassarri e Agiurgiuculese con Dragas, Galli e Taglietti | PROGRAMMA