Sarà stata una mia impressione, ma quest’anno le dodici ragazze che si sono sfidate in Folgaria nel Campionato Nazionale Assoluto erano tutte spettacolari !

Si è ampliamente parlato della vincitrice del titolo di Campione Assoluto, Sofia Raffaeli, militante nella squadra di Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova – Ginnastica Fabriano – dai suoi esordi nel mondo nella ginnastica ritmica e poi della compagna Milena Baldassarri, uno dei massimi talenti italiani degli ultimi anni… Bene in due hanno portato a casa ben 10 medaglie – 5 ori e 5 argenti – con altrettanti Titoli.

In questo piccolo resoconto voglio però dare spazio a tutte le dodici atlete presenti sulla pedana di Folgaria perché ognuna di loro ha meritato di esserci e ognuna aveva la possibilità di vincere una medaglia.

Sofia Raffaeli, designata Campionessa Assoluta sabato 28 maggio, ha conquistato il massimo titolo anche nelle quattro specialità che si sono svolte domenica. La giovane marchigiana “regna” ora con ben 5 Titoli di Campione Assoluto.

Milena Baldassarri nonostante le bellissime performance in pedana non è riuscita a battere la giovane compagna e si è dovuta accontentare di 5 secondi posti, titolandosi Vice-Campione Assoluto di questo 2022.

Nel concorso generale terza Sofia Maffeis. Esercizi davvero stupendi anche quelli dell’atleta che milita nella società Polisportiva Varese. Un terzo posto conquistato alla grande. Per lei nessun podio di specialità, ma molti complimenti da parte di tutti i fans che hanno seguito l’evento.

Attese le performance di Alexandra Agiurgiuculese, sotto i riflettori del pubblico da un po’ di tempo. Alexandra chiude il concorso generale in quarta posizione a pochissimi decimi da Maffeis. Porta a casa un bronzo nella specialità al nastro che si è svolta domenica 29.

podio classifica campionati assoluti Folgaria

Alti e bassi anche per le altre otto atlete in gara. Il pubblico si è chiesto quanto possa avere influito nell’esito di alcuni esercizi la luce/sole che ampiamente entrava sulla pedana e che visibilmente colpiva le ragazze durante le esecuzioni.

Continuando con la classifica, la quinta nella generale è Giulia Dellafelice – società Aurora Fano – che riesce a portarsi a casa due medaglie di specialità cerchio e clavette.

Sesta classificata nel concorso generale Sofia Sicignano, sulla quale era nata qualche polemica riguardo la convocazione pervenuta in un secondo tempo. La ginnasta toscana ha ampiamente dimostrato di aver meritato tale convocazione e riesce a portarsi a casa i bronzo nella specialità alla palla.

Settima atleta arrivata nel concorso generale Alice Capozucco della società Armonia d’Abruzzo. Per lei finale alle clavette ma senza podio.

L’ottava atleta della classifica generale è Martina Brambilla – se non sbaglio la più anziana del gruppo delle dodici. Martina milita da sempre nella società lombarda San Giorgio Desio 79. Martina è rientrata nella finale a sei della specialità alla palla chiudendo la gara in 5a posizione.

dal quinto posto all’ottavo – classifica generale Campionati Assoluti Folgaria

La nona in classifica è Eleonora Tagliabue, anche lei della San Giorgio Desio 79. Dopo un inizio un po’ a rilento nella giornata di venerdì, Eleonora sabato si è ripresa alla grande riuscendo a qualificarsi anche per le finali di entrambe le specialità – clavette e nastro – . Nessun podio per lei.

Decima Viola Sella della società Milanese Forza e Coraggio. Anche lei come Raffaeli è una giovane Senior. Personalmente speravo in un risultato migliore, ma la ragazza ha indubbiamente le qualità per emergere e il tempo mi darà ragione. Viola è riuscita a qualificarsi per le finali di specialità a cerchio e palla chiudendo in entrambe in sesta posizione.

Undicesima di questo concorso generale una delle atlete a cui sono affettivamente più legata, Alessia Leone della società Eurogymnica Torino. Ho trovato Alessia molto più matura in pedana rispetto al passato. Mi è dispiaciuto per e sporcature eseguite durante gli esercizi che l’hanno poi portata ad ottenere solo questa posizione. Rimane comunque una delle 12 migliori ginnaste italiane. Nessuna finale di specialità per lei.

La dodicesima atleta della classifica è Nicole Tammaro, altra ginnasta della società Aurora Fano. Per Nicole nessuna finale di specialità. Resta la grande esperienza di aver gareggiato in un Campionato Assoluto e la certezza che il futuro le porterà ben altro !

CLASSIFICA ASSOLUTI ALL AROUND INDIVIDUALE

CLASSIFICA QUALIFICHE SPECIALITA’ INDIVIDUALE

Previous articleFolgaria |Con le Open Eurogymnica quest’anno fa Tris d’Assi !
Next article2+2 le finali conquistate oggi da Raffaeli e Baldassarri