Manca una settimana all’appuntamento con la sesta edizione dell Trofeo dedicato a Elena Ghidetti. La gara si svolgerà il 3 settembre al palazzetto dello sport PalaMarco di Albenga a partire dalle ore 11.00.

Torna dopo due anni la competizione ligure che vedrà partecipanti le atlete delle regioni Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Lazio e Veneto.

Le rappresentative che parteciperanno per questa edizione sono Emilia Romagna (campione uscente dell’ultima edizione 2020), Lazio, Liguria, Toscana e Veneto.

Il programma prevede una prima fase di qualificazione con un girone unico (punteggi reali) e una seconda fase finale in cui, sulla base della classifica provvisoria ottenuta in fase di qualificazione, si scontreranno le rappresentative in due gironi per determinare la classifica finale e la vincitrice del Trofeo Ghidetti 2022.

Le rappresentative saranno formate da ginnaste Allieve per corpo libero, fune e cerchio, e da ginnaste Junior/Senior per palla, clavette e nastro.

Nella fase finale la classifica sarà data dalla somma dei “punti speciali” ottenuti ai singoli attrezzi all’interno dello scontro, a cui si aggiunge il “JOLLY” (ogni rappresentativa potrà incrementare i punti speciali ottenuti ad un attrezzo della categoria Junior-Senior giocando il “JOLLY” prima dell’inizio dello scontro di quell’attrezzo; la rappresentativa aggiungerà +2 punti speciali a quelli che avrebbe ottenuto in caso di vittoria senza l’utilizzo del jolly) e i punti relativi al FIL ROUGE ( ovvero una prova di abilità motoria a tempo eseguita dalle ginnaste Allieve (in un minuto di tempo la squadra deve eseguire il maggior numero di “lancio-capovolta-ripresa” del cerchio” ).

Sarà una giornata di sport e divertimento!

Nel nostro articolo del 2020 – che potete leggere qui sotto – avevamo descritto lo svolgimento del Trofeo.

Ringraziamo Irene Pippo, figlia di Elena Ghidetti, per tutte le informazioni.

 

 

 

Previous articleFarfalle e Farfalline |Le convocazioni della calda estate 2022
Next articleLe Farfalle salutano Follonica.