03/03/2022 – Dopo la notizia di ieri (che potete leggere qui sotto) in data odierna è arrivata la rettifica: GLI ATLETI PARALIMPICI RUSSI E BIELORUSSI NON POTRANNO PARTECIPARE ALLE PARALIMPIADI.

Il Comitato Paralimpico Internazionale ha deciso che gli atleti russi e quelli bielorussi potranno partecipare ai Giochi Paralimpici di Pechino che avranno inizio nella giornata di venerdì 04 marzo 2022.

Questa decisione è stata presa nonostante il conflitto che in questi giorni sta svolgendosi in Ucraina e per il quale il CIO ha preso provvedimenti molto seri nei confronti degli atleti russi e bielorussi.

Gli atleti paralimpici di entrambi i Paesi potranno partecipare ai Giochi sotto uno striscione”neutrale”; essi quindi gareggeranno sotto la bandiera Paralimpica e non appariranno sul medagliere. Questo è quello che stato esposto sul comunicato pubblicato dall’organizzazione internazionale.

Previous articleCome aiutare i 30000 bambini che fanno ginnastica in Ucraina | Modulo ufficiale per far sapere che ci sei
Next articleBari| Programma, live e ordini di passaggio seconda prova di Campionato A1, A2 e B